Contenuto principale

Due settimane da scienziati!

Dal  27 marzo al 07 aprile  in tutte le classi delle scuole primarie e secondarie dell'IC Certosa di Pavia (Borgarello, Certosa di Pavia e Giussago) si svolgerà la prima edizione di “Settimane della scienza”, iniziativa finalizzata a stimolare la curiosità verso le scienze, a divulgarle attraverso vari linguaggi, a sperimentare nuove forme di conoscenza, ad imparare insieme e in modo divertente.

L’idea alla base del progetto, promosso e sostenuto dal Comitato Genitori  dell’IC di Certosa di Pavia,  è stata quella di attivare un percorso dedicato alla scienza in collaborazione con i docenti delle scuole, creando uno spazio sperimentale in cui tanti "piccoli scienziati” si cimenteranno cercando di imparare attraverso osservazione, stupore, scoperta.

Attraverso il coordinamento e la collaborazione fattiva fra scuola, enti, istituti di ricerca e musei del territorio,(Università di Pavia-Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, l’Associazione mineralogica e  paleontologica pavese -A.M.P.P. , Museo di storia naturale di Pavia, Gruppo Iren, Apididattica, Politecnico di Milano, Università Statale di Milano, Università degli studi di Milano -Bicocca, Bioevo, Centro di Genomica dell’Ospedale San Raffaele di Milano), è stato possibile creare un’incredibile sinergia per la realizzazione di un “sapere divertente” attraverso laboratori ed attività interattive, allestite direttamente in classe, che trasformeranno le scuole dell'istituto in piccoli “science centers” durante le due settimane. Ciò permetterà agli alunni di apprendere attraverso una metodologia che privilegi la sperimentazione attiva e permetta loro di dare concretezza a teorie e dati oggetto di studio.

Gli argomenti che saranno trattati  dagli studenti delle scuole primarie e secondarie di 1° grado dell’IC di Certosa, con lezioni interattive ed esperimenti adeguati alle diverse età e conoscenze, saranno: il moto dei fluidi con esperimenti specifici (la fontana di Erone), l’elettricità e magnetismo (l'elettricità della frutta, le spade laser, il fluido magnetico), l’evoluzione della specie, il processo di fossilizzazione con caccia al tesoro dei fossili, alla scoperta dei minerali, il ciclo dei rifiuti e la sostenibilità, l’interazione tra uomo e ambiente attraverso l’osservazione del mondo delle api, l'evoluzione e la biodiversità umana (la scoperta del fuoco e il cibo dell’uomo dalla preistoria ad oggi), il mondo degli zuccheri, la robotica ed intelligenza artificiale, ambiente e salute con “siamo ciò che respiriamo”, i sensi della chimica e chimica a colori, genetica (faccia a faccia con il DNA), la teoria della relatività (con esplorazione delle onde gravitazionali).

 

In allegato i dettagli delle attività.